giovedì 19 novembre 2009

COME ON, WE START

Ore 16.00 partenza per Firenze... e la valigia è sempre un dramma!
Solitamente i week in florence sono devastanti per la mole di cose che dobbiamo fare: appuntamenti di lavoro con i clienti, pellegrinaggi culturali per il centro della città, pranzi cerimoniali con il parentado, e cene a sei portate con gli amici...praticamente quello che una persona nomale fa in un mese noi lo concentriamo in due giorni! Ne consegue che con quello che mi porto dietro,per non sbagliare l'occasione,potrei tranquillamente andare 15 giorni in ferie senza neanche fare una lavatrice. Ma adesso basta, adesso dico no al carico pesante e studio la situazione a tavolino!
Ho la fortuna di essere fidanzata con uno stilista e di avere a disposizione dei vesiti fighissimi e stracomodi che si mettono in due/tre modi diversi , ... sarò capace di fare un borsone da finesettimana invece che un trolley da 20 kg!
Bon, cominciamo da quello che dobbiamo fare:
-venerdì (cioè oggi): devo fare un paio di giri per commissioni,pranzo a casa ,ore 16.00 partenza, ore 18.00 appuntamento di lavoro, ore 19.00 (si spera) fra le braccia di mamma e babbo ,ore 20.00 cena a casa e poi nannaaaaaaaa! In più c'è da valutare il tempo : umido,cielo plumbeo,temperature in rialzo... Dunque dunque dunque la priorità di oggi è la comodità perchè devo viaggiare ,ma devo anche essere presentabile perchè ho 3 appuntamenti di lavoro fra mattina e pomeriggio....scelgo il MIRRORl'abito con 4 maniche(le maniche di sotto divantano una cintura), un bel paio di calze nere coprenti e i miei stivali di COSTUME NATIONAL.
-sabato: la mattina sono libera e potrò far colazione col mio amico Riccardo e a andare a trovare i miei vicini di casa e amici che non vedo mai... totale caffè della mattina:7!minimo!Nel pomeriggio approfittando che i nostri clienti sono in centro ,faremo un giro di piacere per la città (urge un paio di ballerine da zara) e poi ci dedicheremo a un po'di pubbliche relazioni lavorative... Anche sabato devo esser comoda quindi perchè devo muovermi e camminare,ma poi senza ripassare da casa siamo a cena fuori,quindi devo essere carina e un po'stravagante...allora scelgo la mia giacchetta in felpa CONTRARY,che per il giorno indosserò con una camicia biancasopra un paio di pantaloni a sigaretta neri di zara e gli stivali marroni (che si intonano perfettamente con la mia borsa). Indosserò la giacca nella versione canonica,con la zip sul davanti e per la sera leverò la camicia (in macchina) e la indosserò al contrario con sotto nulla
-domenica (giorno di partenza): relax in casa con la famiglia e partenza nel pomeriggio quindi outfit stracomodoooooo!Indosserò il Mirror nella versione maglione con i pantaloni neri di zara e le ballerine nuove(che sono sicurissima di comprare)!

Quindi ricapitoliamo: in valigia entrano
-MIRROR
-CONTRARY
-un paio di panta sigaretta di ZARA
-una camicia bianca
-il beauty
-le ballerine nuove di ZARA
STOP. Peso tot : 3,4 kg!

FIORELLO LOVES GATTACICOVA!



Dopo Renato Zero che da Bernardelli si è comprato mezza collezione GATTACICOVA ,ecco Fiorello posare con indosso la nostra cuffia che soddisfatto (si abbinava perfettamente col suo piumino militare) si è portato via!

PEOPLE IN LOVE GATTACICOVA!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails